icaf di icaf
Sapiens 717 punti

ÎLE DE LA CITÉ

Sin dal Medioevo, L’Ile de la Cité é il cuore di Parigi e tutt'oggi continua a essere un importante centro amministrativo con le sedi del palazzo di giustizia, la prefettura, il tribunale del commercio e l'ospedale.
Dal punto di vista turistico l’Ile de la Cité ospita diversi monumenti storici quali Sainte Chapelle, la Conciergerie e la cattedrale di Notre Dame.

La Conciergerie fu la residenza reale prima del trasferimento della famiglia al Louvre. Fu prima sede del Parlamento e della cancelleria sotto Carlo V, ma fu presto trasformato nel più terribile carcere cittadino.
La reputazione che la Conciergerie aveva acquistato nel Medioevo accrebbe quando divenne famosa come "anticamera della ghigliottina" durante il Terrore. Nell'edificio venne dislocata la sede del Tribunale dei Rivoluzionari, nonché quella della prigione dove erano imprigionati i condannati di esso. I prigionieri più famosi furono: Maria Antonietta, i girondini e Danton, Robespierre e gli stessi giudici del Tribunale della Rivoluzione.

La Sainte Chapelle è una cappella gotica, costruita nel 1242 per volere di Luigi IX, con lo scopo di contenere le reliquie della passione, di cui la Francia era appena entrata in possesso, vicino al palazzo reale.
Contiene due cappelle sovrapposte: quella inferiore era destinata al personale di servizio e l'unica parte originale sono le pietre tombali del pavimento risalenti al '300, mentre quella superiore era riservata alle famiglie reali e dei grandi ufficiali. Durante la Rivoluzione francese la cappella fu trasformata in un ufficio amministrativo e le finestre oscurate da enormi schedari.

Notre Dame è la cattedrale cattolica dell’arcidiocesi di Parigi. I lavori di costruzione iniziarono nel 1163 per volontà del vescovo de Sully. Notre-Dame è una delle più grandi cattedrali gotiche di tutta la Francia. Ci sono due torri alte 70 metri: in quella sud vi é Emmanuel, la campana più grande che pesa 13 tonnellate, che deve il suo timbro all'oro e all'argento al suo interno e suona solo durante le grandi festività, mentre nell’altra torre vi sono 4 campane più piccole che suonano durante tutto l’anno. Vi sono tre portali: a sud dedicato a Sant'Anna, dedicato alla madre di Maria, dove viene raffigurata tutta la vita di Maria; al centro quello raffigurante il giudizio universale in cui, secondo la tradizione cristiana, i morti resuscitano e vengono giudicati da Cristo e infine a nord quello della Vergine dove viene raffigurata Maria mentre viene incoronata da un angelo.

Sopra i portali si trova la Galleria dei re, composta di 28 statue, alte 3,5 metri che raffigurano i re del Regno d’ Israele e di Giuda. Durante i moti rivoluzionari molte di queste statue furono distrutte dai sanculotti che credevano rappresentassero i re francesi. Nella facciata centrale è presente un rosone con un diametro maggiore di 9 metri.
Sopra il rosone ci sono la galleria delle chimere e spaventosi mostri mitologici.
Al suo interno ci sono cinque navate e moltissime cappelle laterali. Al centro del coloro si trova l’altare maggiore. Dietro l’altare si eleva il gruppo della Pietà. Al centro è rappresentata la Madonna con Gesù con accanto 2 angeli. Ai lati ci sono le statue di Luigi XIII e Luigi XIV. Il tesoro della Cattedrale è custodito nella sacrestia neogotica e contiene diverse reliquie tra cui la corona di spine, una parte della Santa Croce, un chiodo della crocifissione e la tunica, alcune ossa e la frusta della flagellazione di Luigi IX. All’interno di Notre Dame è situato un organo con 8000 canne risalente al 1700 e un organo corale, più piccolo, composto da 2000 canne.
In passato gli eventi più importanti avevano luogo nella cattedrale come la convocazione degli Stati Generali, l’incoronazione di Napoleone e la beatificazione di Giovanna d’Arco.
Come a proteggere la cattedrale é posta sulla piazza della chiesa questa bella scultura di Carlo Magno a cavallo insieme ai paladini Orlando ed Oliviero.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Artistica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità