Sapiens Sapiens 12226 punti

La comunicazione nell'arte


Viviamo in un epoca in cui lo sviluppo dei nuovi mezzi elettronici sta potenziando le capacità dell'uomo di esprimersi e comunicare con i propri simili.
Il bisogno di comunicare è fondamentale per tutti gli esseri viventi, ma mentre gli animali comunicano istintivamente tra loro, l'uomo ha elaborato varie forme dì segni e linguaggi che nel corso della sua storia sono diventati sempre più raffinati e articolati. L'uomo primitivo infatti è passato dal semplice linguaggio dei gesti, dei movimenti del corpo, delle espressioni del volto, dei suoni e della voce, a forme di comunicazione complesse basate sui simboli e le immagini, fino alla combinazione di suoni in parole e alla loro traduzione nella scrittura, Per comunicare e conservare le informazioni e le testimonianze della sua civiltà, l'uomo ha utilizzato sin da tempi antichissimi vari mezzi che vanno dalle incisioni su pietra al simboli pittografici su tavolette di argilla, dalle immagini dipinte su tavola o su tela alle sculture in marmo o creta, alla scrittura a stampa.
Negli ultimi decenni sono stati inventati strumenti elettronici di informazione sempre più potenti e sofisticati, come la radio, il telefono, la televisione e il computer che permettono di comunicare simultaneamente e direttamente con milioni di persone in tutto il mondo.
È attraverso la comunicazione, cioè lo scambio di informazioni, esperienze, di conoscenze,di idee tra gli uomini che si sviluppa il progresso e la civiltà di un popolo.
Hai bisogno di aiuto in Educazione Artistica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze