Ali11 di Ali11
Ominide 13 punti

L'utilità economica in economia

Per utilità si intende l'utilità di un bene a soddisfare un bisogno.
Caratteristiche utilità in ambito economico :
-Soggettiva ( cambia da individuo a individuo )
-Variabile ( cambia a seconda delle circostanze di tempo, ambiente ecc )
-Moralmente indeterminata ( anche se un bene é dannoso non vuol dire che non sia utile )

Utilità marginale


L'utilità marginale è divisa in dosi, che si possono misurare, ma l'utilità marginale non si può misurare ( grande problema dei marginalisti ) viene espresso solo tramite numeri cardinali.
L'utilità marginale é l'utilità dell'ultima dose di un bene, ed é decrescente.

Legge di Gossen


L'utilità marginale diminuisce all'aumentare della quantità consumata di un bene.

Quando si arriva alla sazietà, l'utilità di quel bene é 0 , se ne consumo un altra dose, questa dose produce una disutilitá.
Utilità di una dose serve a sapere quanta utilità ci da tutto il bene.

Utilità totale


L'utilità totale é la somma delle utilità delle singole dosi del bene, ed é crescente però cresce sempre con incrementi ogni volta sempre piú piccoli, fino ad arrivare a quando l'utilità decresce.

Nessuno di noi sceglie solo il bene in base all'utilità, ma guarda anche il prezzo del bene e il suo reddito.
Il rapporto tra l'utilità marginale del bene e il suo prezzo è detto

utilità marginale ponderata

.

utilità marginale ponderata = utilità marginale / prezzo

L'equilibrio del consumatore é la condizione ottimale che rende massima l'utilità fra beni diversi.
Il consumatore é in equilibrio, quando le utilità marginali ponderate degli ultimi beni acquistati siano tutti uguali.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email