Ominide 11269 punti

Le relazioni economiche internazionali


Abbiamo analizzato il funzionamento di una economia chiusa, ossia di un
sistema che non ha alcun rapporto di scambio di vario tipo con altri sistemi economici.
Sappiamo però che la realtà è molto diversa perché le economie contemporanee sono invece economie aperte, ovvero sistemi legati tra di loro da numerose relazioni di interdipendenza. Così per esempio può darsi che i tuoi genitori possiedano un'automobile tedesca o americana, che il tuo stereo venga dal Giappone o dall'Olanda, che per effettuare un viaggio aereo tu ti serva di una compagnia straniera o, infine, che per una consulenza finanziaria un'impresa nazionale si rivolga a un'azienda estera. Nella realtà, dunque, molti dei beni o dei servizi che utilizziamo quotidianamente non sono prodotti italiani, ma di Paesi stranieri.

Gli scambi di beni e servizi, però, costituiscono soltanto una parte delle transazioni che intercorrono tra nazioni. Anche i risparmiatori, infatti, spostano i loro risparmi da un Paese all'altro alla ricerca della redditività più elevata, mentre Stati sovrani e imprenditori si indebitano sui inerenti mondiali al fine di ottenere credito alle minori condizioni di costo; gli stessi imprenditori, infine, sono sempre più inclini a dislocare i loro impianti produttivi laddove possono ottenere profitti più elevati.

Accanto alle transazioni reali, analizzate in precedenza, abbiamo così le transazioni
finanziarie, le quali si concretizzano in movimenti di capitale tra nazioni.


Infine, oltre ai beni, servizi e capitali, anche i lavoratori si spostano da un Paese all'altro alla ricerca di un impiego o di remunerazioni più consone alle loro capacità e alle loro aspirazioni, dando così origine al fenomeno delle migrazioni. Queste ultime, peraltro generano transazioni nel momento in cui i risultati dell'attività economica intrapresa vengono trasferiti dal Paese di destinazione a quello di origine.

Possiamo allora concludere che i sistemi contemporanei sono economie aperte caratterizzate da una fitta serie di interrelazioni che riguardano:
• le transazioni di beni e servizi;
• le transazioni finanziarie;
• i movimenti delle persone.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove