Ominide 22 punti

IL personale dipendente e la retribuzione

Tutte le aziende che hanno dei dipendenti devono avere dei libri contabili e delle registrazioni in contabilità. I libri contabili sono:
-il libro paga;
-il libro degli infortuni;
-il libro unico del lavoro (ex libro matricola).
nel libro unico del lavoro vi sono tutti i dati che identificano il lavoratore (nome, cognome, data di nascita, titolo di studio, qualifica di lavoro, ecc); nel libro degli infortuni vengono annotati tutti gli infortuni che avvengono nell'azienda; nel libro paga si annotano tutti gli elementi che servono per calcolare la retribuzione (salario o stipendio) per esempio: il minimo tabellare, le varie indennità, i conbtributi sociali e fiscali, ecc.
Sommando tutte le indennità alla retribuzione base si ottiene la retribuzione lorda.

Mnimo tabellare (Retribuzione base)
+ Varie indennità

+ Straordinari
___________________
Retribuzione lorda
- Ritenute sociali (contributi INPS)
- Ritenute fiscali (imposte sul reddito)
+ Assegni familiari (emessi dall'inps)
___________________
Retribuzione netta

La retribuzione netta e il suo calcolo risulteranno sia sul libro paga che sulla busta paga, un documento redatto in duplice copia, una copia va al lavoratore e l'altra al datore di lavoro

*INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale), si occupa di pagare gli assegni familiari, le malattie, le maternità, le disoccupazioni e le pensioni di vecchiaia e malattia. I mezzi finanziari occorrenti vengono forniti attraverso dei versamenti che devono effettuare in parte i lavoratori (nella misura di circa il 9% della retribuzione), in parte il datore di lavoro ( nella misura di circa il 45/50% della retribuzione) e in parte lo stato.
Le ritenute fiscali (IRPEF/IRES) vengono versate dai lavoratori all'agenzia delle entrate attraverso il calcolo di percentuali che variano a seconda dello scaglione di reddito. I versamenti all'inps e all'agenzia delle entrate vengono effettuati il giorno 16 di ogni mese ma riguardano i contributi sociali e fiscali del mese precedente, in questa data si paga anche l'iva attraverso il modello F24.

*INAIL (Istituto Nazionale Assicurazioni Infortuni sul Lavoro); a questo ente l'azienda paga un premio il giorno 16 febbraio di ogni anno in via anticipata, calcolando una percentuale sulle retribuzioni dell'anno precedente. Il calcolo è provvisorio e a fine sarà necessario effettuare un conguaglio.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email