S4161 di S4161
Ominide 940 punti

Che cos'è il marketing


Marketing è una parola inglese che deriva da ''Market'' cioè in italiano ''fare mercato''.
Il Marketing è l'insieme delle politiche aziendali impegnate a facilitare l'interazione con la clientela in un ambiente in continua trasformazione, l'obiettivo fondamentale è quello di massimizzare le vendite.
Il Marketing è un importante tecnica che viene usata in tutte le aziende, serve quindi a migliorare i rapporti fra l'azienda e i clienti e serve a capire i cambiamenti dell'ambiente esterno.
L'organizzazione delle attività di marketing può essere distinta in:
- FUNZIONI DI MARKETING: si riferisce ai compiti affidati al marketing management, impegnato nella pianificazione, realizzazione e controllo delle strategie da adottare.
- FUNZIONI DI VENDITA: si riferisce al coinvolgimento dei dipendenti al contatto diretto con la clientela e occuparsi delle vendite.

Le imprese per riconoscere le opportunità di business e per stabilire quali azioni adottare, conducono in genere un'analisi dell'ambiente, della domanda e della concorrenza, prendendo alcune macroaree e i fattori del microambiente.
La ricerca di marketing è lo strumento per ottenere informazioni necessarie per applicare le politiche di marketing. Le ricerche quantitative raccolgono semplici dati attraverso varie metodologie, quelle qualitative invece si realizzano prevalentemente con interviste dirette.
Attraverso il targeting l'impresa individua un gruppo di persone o organizzazioni, per la produzione. Individuato il target il management passa alla progettazione e realizzazione di prodotti.
Attraverso il posizionamento dell'impresa, quest'ultima definisce la sua offerta in maniera tale che la clientela individua le differenze e le percepisca come dei benefici.

Le attività di marketing consistono in:
-Analisi di mercato: serve a capire come si orienta il mercato, attraverso l'analisi di mercato, molto spesso si definisce segmentazione di mercato, ovvero la ripartizione del mercato in fasce di clientela omogenea interessate a specifiche tipologie e caratteristiche del prodotto.
-Definizione del prodotto: si cerca di fare in modo che il prodotto sia quanto più vicino a quelle che sono le esigenze del cliente.
-Prezzo: è una delle caratteristiche fondamentali che deve essere coerente alla qualità percepita del prodotto.
-Promozione e pubblicità: sono quelle attività che servono a comunicare l'immagine dell'azienda con la clientela con l'obiettivo di ''fidelizzare'' la clientela stessa all'azienda.

Il piano di marketing è un documento formale della pianificazione del marketing a breve termine che descrive:
-l'analisi dell'ambiente esterno;
-l'analisi dell'ambiente interno;
-gli obiettivi;
-le strategie;
-infine il controllo di marketing.

Il web marketingè l'insieme di tutte le attività di marketing che sfruttano il canale on-line per studiare il mercato e sviluppare i rapporti commerciali dell'azienda attraverso il web.

Il marketing turistico integrato è l'insieme delle politiche pubbliche e private attivate sulle esigenze e sulle aspettative della domanda turistica affinchè si caratterizzano e si valorizzano le attrattive e i servizi turistici offerti da un territorio. L'obiettivo delle imprese pubbliche e private è valorizzare le risorse di un'area per incentivare l'arrivo di turisti offrendo un mix di ospitalità, eventi e servizi.

La destinazione turistica è un insieme di risorse naturali, paesaggistiche in grado di atrtrarre visitatori e turisti.
Dal punto di vista commerciale è un prodotto al quale si applicano specifiche strategie di marketing denominate nel loro insieme marketing della destinazione turistica che come qualsiasi altro prodotto ha un suo ciclo di vita.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email