Ominide 2324 punti

La banca moderna

Negli ultimi decenni, le banche sono state protagoniste di una profonda trasformazione, che ne ha modificato sostanzialmente l’organizzazione, soprattutto nel rapporto con la clientela.
L’’esigenza di essere vicini ai bisogni dei clienti, cercando contemporaneamente di contenere i costi di gestione, ha portato allo sviluppo di varie forme di remote banking.
Per remote banking si intendono tutte le possibilità di contatto diretto a distanza tra banca e cliente senza la necessità che questi si presenti personalmente a uno sportello.
Per mezzo del remote banking è possibile la conoscenza dei movimenti del conto corrente, del saldo, delle condizioni praticate dalla banca, nonché la gestione da parte dei clienti, soprattutto quando si tratta di un’impresa, dei servizi offerti.
Le più importanti forme di remote banking sono:
• Home banking: collegamento tramite terminali collocati presso il cliente privato per mezzo dei quali si dialoga direttamente con la banca;

• Corporate banking: collegamento telematico riservato alle imprese, con la possibilità di usufruire di numerosi servizi;
• Phone banking: possibilità per il cliente di ricevere informazioni e impartire istruzioni alla banca per mezzo del telefono;
• Internet banking: la banca offre la possibilità ai clienti di ottenere informazioni personalizzate sui depositi in conto corrente e di impartire istruzioni tramite computer;
• Mobile banking: possibilità di effettuare le operazioni di Internet banking utilizzando i telefoni cellulari di nuova generazione, che permettono di collegarsi e navigare in Internet.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email