gio9567 di gio9567
Ominide 805 punti

Il testo unico in materia edilizia

L'attività edilizia in Italia è disciplinata dal DPR 6/6/2001 n.380 noto anche come testo unico delle disposizioni legislativve e regolamentari in materia edilizia che, non solo sintetizza il contenuto di tutte le norma precedenti relative alla regolamentazione edilizia, ma introduce nuovi principi nell'ordinamento giuridico in materia, sviluppando forme di snellimento delle procedure amministrative e di semplificazione del linguaggio utilizzato dalle Pubbliche Amministrazioni.

Il testo unico si divide in tre parti :

Nella parte prima (attività edilizia) sono contenute le disposizioni di carattere generale fra le quali quelle relative all'istituzione dello Sportello unico dell'edilizia, la definizione dei titoli abilitativ, le procedure per il rilascio del permesso di costruire, la disciplina della denuncia di inizio attività, del certificato di agibilità degli edifici e della vigilanza sull'attività urbanistica

Nella seconda parte ( normativa tecnica per l'edilizia) sono contenute le disposizioni di carattere generale circa la disciplina delle opere in conglomerato cementizio(armato, normale, precompresso e a struttura metallica), le disposizioni a favore dell'abbattimento delle barriere architettoniche, i provvedeimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche, norme per il contenimento del consumo energetico.

Nella terza parte vi sono le disposizioni finali

Hai bisogno di aiuto in Architettura, Disegno e grafica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email