Ominide 13147 punti

La nazione è costituita da persone, appartenenti o meno a uno stesso Stato, che hanno in comune razza, lingua, cultura, religione, tradizioni e costumi.
La nazine è un'unità etnico-culturale, e fa quindi riferimento a un gruppo di persone che parlano la stessa lingua, hanno le stesse tradizioni, la stessa religione e lo stesso patrimonio storico-culturale. Una persona si identifica sempre in una nazione, mentre a volte può non sentirsi cittadino di un certo Stato.
Per quanto riguarda lo Stato, esso è un'organizzazione politica che esercita la propria sovranità sui soggetti che si trovano sul suo territorio. Occorre distinguere tra: Stati multinazionali, Stati uninazionali e "nazioni senza Stato".
Negli Stati multinazionali i cittadini appartengono a più nazioni; in questi Stati sorgono frequentemente contrasti fra le diverse etnie, che possono degenerare in sanguinarie guerre civili. A seguito dei flussi migratori, in futuro saranno sempre più numerosi gli Stati multinazionali.

L'Italia è uno Stato uninazionale, perchè la maggioranza dei cittadini appartiene a una sola nazione; negli Stati uninazionali sono quasi sempre presenti minoranze etniche.
Si ha una "nazione senza stato" quando un gruppo etnico si trova a far parte si Stati diversi.

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email