Ominide 43 punti

Le persone fisiche


Cosa sono le persone fisiche?


Tutte le persone fisiche sono soggetti destinatari di diritti e di doveri.
Noi tutti abbiamo titolarità di diritti, che abbiamo dal momento della nascita, e di doveri, che abbiamo da un determinato periodo nella nostra vita.

- Le capacità
Questa titolarità si chiama capacità giuridica, che si distingue dalla capacità di agire, cioè quando in un certo punto della nostra vita abbiamo la capacità di compiere degli atti giuridici da soli(ovvero al compimento dei 18 anni di età).
Esiste anche la capacità naturale, che è la capacità di rendersi conto del valore degli atti che si stanno compiendo.

Se però, nel momento che si sta compiendo un atto, non si è a conoscenza del valore dell' atto che stiamo compiendo, l'atto non è valido; Però, per annullare l'atto, si deve dare una valida dimostrazione (esempio del Rolex della Matilde).


L'incapacità di agire

Può essere:
- Assoluta;
- Relativa;

Gli incapaci assoluti sono coloro che non sono in grado di compiere, da soli, nessun atto giuridico.
Gli individuali caratterizzati dall' incapacità assoluta sono principalmente:
-I minori;
-gli interdetti,(legali e giudiziali);
-gli incapaci relativi;

Riguardando le persone con la incapacità assoluta sono presenti anche 2 soggetti:
-l'interdetto legale, cioè le persone che vengono condannata ad una pena pecuniaria e come ulteriore pena, sono privati dalla capacità di compiere atti giuridici, senza la presenza di un tutore.
Gli unici atti che queste persone possono compiere da soli sono quelli strettamente personali, come ad esempio sposarsi;
-l'interdetto Giudiziale, cioè coloro che sono privi della capacità d'agire perché hanno un'infermità mentale grave, e quindi vengono dichiarati incapaci da un giudice e sono affidati ad un tutore che li assista nel compimento degli atti giudiziari;
-le persone incapaci relativi sono coloro che possono compiere solamente atti di ordinaria amministrazione.
Queste persone possono essere anche coloro che non hanno il senso del valore dei soldi, che hanno per esempio il problema del gioco o dello shopping compulsivo che possa mettere in pericolo la situazione economica della famiglia; in questo caso la persona viene affidata ad un curatore che controlli la quantità di soldi che spenda e dove li spende.
Possono essere dichiarate inabilitate anche persone che non hanno ricevuto un' adeguata educazione e i consumatori di alcool e sostante stupefacenti abituali.
-gli emancipati sono le persone che dai 16 anni di età sono emessi a contrarre matrimonio in caso di situazione grave.
Quindi diventano in grado di poter compiere atti giuridici di ordinaria amministrazione.


-l'amministratore di sostegno è colui che accompagna una persona in una condizione fragile(normalmente anziani), quindi le aiuta a compiere atti giuridici di ordinaria amministrazione e lo accompagna in situazioni di tutti i giorni, come cucinare, andare dal dottore, ecc.

Tutte queste figure vengono stabilite dal Giudice tutelare, a richiesta o dalla persona direttamente interessata, oppure dalla famiglia della persona in una condizione di fragilità.

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Persona fisica e persona giuridica