Video appunto: Corte di giustizia e Banca Centrale Europea

La Corte di giustizia


La Corte di giustizia ha un giudice per ogni paese dell'UE. Interpreta il diritto dell'UE per assicurarsi che sia applicato allo stesso modo in tutti i paesi dell'UE. Risolve anche le controversie legali tra i governi e le istituzioni dell'UE. Individui, aziende o organizzazioni possono anche adire la Corte se ritengono che i loro diritti siano stati violati da un'istituzione dell'UE.
In pratica costituirebbe l’organo giudiziale del’Unione Europea.

La Banca centrale europea


La BCE gestisce l'euro ed è anche responsabile della definizione e dell'attuazione della politica economica e monetaria dell'UE. Lavora con tutte le banche centrali dell'UE. Insieme formano il Sistema europeo delle banche centrali (SEBC). Essa guida anche la stretta collaborazione tra le banche centrali della zona euro - i 19 paesi dell'UE che hanno adottato l'euro. Lo scopo principale della BCE è quello di mantenere stabili i prezzi e il sistema finanziario, tenendo sotto controllo l'inflazione e assicurando un'adeguata vigilanza dei mercati e delle istituzioni finanziarie. La BCE fissa i principali tassi di interesse per l'Eurozona, gestisce le riserve di valuta estera dell'Eurozona e acquista o vende valute quando necessario per mantenere i tassi di cambio in equilibrio.