Ominide 652 punti
Attività economica: soggetti

L'attività economica è svolta dall'uomo, ed è atta a fornire beni e servizi al pubblico od al privato secondo la domanda dei consumatori. Tuttavia, l'adempimento delle richieste deve avvenire secondo criteri di economicità: ciò significa che i costi economici devono sempre essere coperti dai guadagni, altrimenti si andrebbe incontro al fallimento.

Ai giorni nostri, esistono tre tipologie di attività economiche, ed in particolare:

  • La produzione dei beni (da destinarsi allo scambio)
    L'erogazione dei servizi (banche, per esempio)
    Lo scambio di beni (Negozianti)

I "protagonisti" dell'attività economica vengono chiamati soggetti economici e sono coloro che, all'interno di un sistema economico effettuano modalità di consumo, produzione, risparmio ed investimento.

Essi sono:

- La famiglia, che si identifica come l'unione tra consumatore e richiesta lavoro, si occupa della richiesta dei beni (sia primari che secondari).

- Le imprese, organizzazioni private che si occupano di soddisfare le richieste dei consumatori, fornendo anche lavoro e facendo investimenti. Tutti i servizi che esse offrono sono atte ad ottenere un profitto.

- La pubblica amministrazione, è la parte dello stato che si occupa di fornire beni e servizi al pubblico, per soddisfare la richiesta collettiva. Lo stato interviene nel mercato tramite la spesa pubblica, i trasferimenti, la politica monetaria e quella fiscale.

- Gli enti no-profit sono associazioni senza scopo di lucro, per cui l'utile (differenza tra spese ed entrate), viene utilizzato esclusivamente per scopi organizzativi anziché profittuali. Molto spesso, fornendo questi enti svariati servizi, i consumatori li preferiscono alle imprese private grazie ai costi visibilmente ridotti.

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email