Vale 02 di Vale 02
Habilis 909 punti

Adempimento e inadempimento


L'adempimento è l'esatta esecuzione di una prestazione. Questo adempimento deve essere completo e preciso.
Io creditore posso rifiutare l'adempimento parziale della prestazione .
L'Inadempimento è la non esatta esecuzione di una prestazione.
Può essere sia un adempimento non esatto o il mancato adempimento .
L'articolo 1218 del codice civile dice che " il debitore che non esegue esattamente la prestazione dovuta è tenuto al risarcimento del danno, se non prova che l'inadempimento o il ritardo è stato derivato da impossibilità della prestazione derivante da causa a lui non imputabile".
È una sanzione di tipo civile. Se io non pago non vado in carcere. Rispondo con il mio patrimonio non con la mia persona.
Può dimostrare che non ha potuto adempiere, per impossibilità sopravvenuta dalla prestazione.
Tipo mi è stato prestato un bene ma non posso restituirlo perché mi è stato rubato. Quindi questo fatto non è derivato da causa a me imputabile. Deve essere dimostrato e c'è la distinzione tra caso fortuito e causa forza maggiore.
- caso fortuito vuol dire un fatto accidentale che mi è capitato. Un terremoto o un alluvione mi ha distrutto dei beni quindi non posso restituirlo.
- forza maggiore Può essere un comportamento attribuito a un altra persona Quindi non è imputabile a lui. Tipo un minorenne che ha commesso un reato oppure una legge che ha stabilito dei limiti. È imputabile ad altre persone.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email