Aleedc di Aleedc
Ominide 20 punti

Divina Commedia: Purgatorio (Canto IV) prosa



Quando per un’impressione la nostra anima riceve un piacere od un dolore, si concentra in essa senza più prestare attenzione ad un’altra facoltà; questo fatto però contrasta l’idea secondo la quale in noi sarebbero presenti più anime. Per questo, quando si vede o si ascolta qualcosa che rapisce fortemente la nostra attenzione (anima) il tempo sembra scorrere più lentamente e non ce ne rendiamo conto.
Hai bisogno di aiuto in Purgatorio?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email