Ordinamento del Purgatorio

- Montagna del purgatorio: composta da sette cornici che sono comprese tra due spazi: l’antipurgatorio (luogo dove le anime dei negligenti, coloro che si sono pentiti all’ultimo momento, attendono di essere ammesse alla purificazione) e il paradiso terrestre collocato sulla vetta della montagna, simbolo della perfezione umana e luogo dove scenderà Beatrice per condurre Dante alla visione di dio.
- Purgatorio: luogo di purificazione.
Prima dell’ingresso un angelo incide sulla fronte di Dante con una spada sette P: segni dei 7 peccati che si espiano nelle sette cornici del monte e che saranno cancellati da un battito d’ala di un angelo al termine di ogni cornice.
-Momenti significativi dell’ascesa:
1) passaggio dall’antipurgatorio al purgatorio;
2) sosta nella quarta cornice;
3) ingresso nel paradiso terrestre.

Simbolicamente sono espressi in tre sogni di cui i primi due saranno chiariti da Virgilio, il terzo sarà la prefigurazione di immagini che si manifesteranno a Dante sulla vetta del monte.
- Momento culminante della redenzione del peccato: immersione dei fiumi Letè ed Eunoè.


- Differenza tra Inferno e Purgatorio:
1) Inferno cantica caratterizzata da staticità, Purgatorio cantica caratterizzata da movimento/dinamicità.
2) Clima inferno cupo e grigio data anche la gravità delle colpe, clima purgatorio piuttosto dolce e sospeso nonostante la presenza di colpe anche gravi.
3) Anime inferno rassegnate e meste, anime purgatorio sempre in preghiera e in atteggiamento di attesa.

Hai bisogno di aiuto in Purgatorio?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email