sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

-Il Purgatorio - Introduzione-

Il Purgatorio è la seconda delle tre Cantiche che compongono la Divina Commedia scritta da Dante Alighieri.
La Struttura del Purgatorio è diametralmente opposta di quella dell’Inferno, infatti dal mondo terreno si procede verso Dio (poiché tutte le anime presenti nel Purgatorio raggiungono Dio), a differenza di quella dell’Inferno da dove dalla Città di Gerusalemme, si andava a raggiungere al centro della terra Satana.
La dicotomia tra Inferno e Purgatorio non si limita solo alla struttura, ma riguarda anche la condizione delle anime presenti e il registro lessicale.

Il Purgatorio è rappresentato da una Montagna, che allegoricamente ha forma di guglia slanciata verso l’alto, ossia verso Dio. Il Monte si trova su un’isola circondata dall’oceano.
Questa Montagna è una protuberanza andata a formarsi dal lato opposto di dove si trova l’Inferno, quindi quando Dio arrabbiatosi con Satana, mandandolo in una spaccatura interna alla Terra, va a creare questa guglia.

Al tempo si credeva che la Terra fosse fatta di metà acqua e metà terreno e che quindi questo monte si fosse formato nella parte di sola acqua, poiché l’acqua stessa rappresenta l’insicurezza, l’incertezza, che porterebbe al peccato.

Ogni Anima deve restare nella propria Cornice, in tutto sono sette, per un totale di anni, per poi poter raggiungere il Paradiso.
Il numero di Anime presenti nel Purgatorio è più esiguo di quelle presenti nell’Inferno; per questo motivo viene usato un vascello, da parte di Catone, per trasportarle, a differenza del barcone di cui disponeva Caronte nell’Inferno.

Il Registro Lessicale Utilizzato è di tipo Medio (“medietas”): rimangono ancora versi in linguaggio popolare, ma comunque mediamente il linguaggio usato tende a raggiungere un livello più alto rispetto a quello usato nell’Inferno; comunque questo livello lessicale non sarà mai alto quanto quello usato nel Paradiso.
Questo registro medio viene usato anche dalle Anime presenti nel Purgatorio, in modo da non essere blasfeme e mostrare comunque la loro condizione favorevole rispetto a quella delle Anime infernali.
Inoltre il Purgatorio presenta parti più tecniche rispetto all’Inferno.

Hai bisogno di aiuto in Divina Commedia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità