Il Purgatorio

Il Purgatorio ha la stessa forma dell'Inferno solo al contrario, infatti è un colle diviso in sette cornici nelle quali vengono espiati i sette peccati capitali ( ira, avarizia, invidia, superbia, gola, accidia, lussuria). Alle pendici del colle c'è l'Antipurgatorio, luogo in cui le anime vengono lasciate dall'angelo nocchiero, mentre in cima al colle c'è il Paradiso Terrestre, simbolo della felicità terrena. Nel Paradiso terrestre avviene lo scambio delle guide: Dante durante il viaggio nel Purgatorio e Paradiso verrà accompagnato da Beatrice; qui Dante assiste a una processione, allegoria per spiegare la situazione della Chiesa e dell'Impero nell'epoca di Dante; incontra il guardiano del Paradiso Terrestre, Matella il quale immerge le anime in due fiumi: Letè ( cancella nelle anime il ricordo del peccato) e l'Eunoè (predispone le anime al bene).
Le anime del Purgatorio sono quelle delle persone che in vita o in punto di morte si sono pentite, per questo sono meno materializzate in quanto alleggerite dal peso del peccato e Dante le descrive come bagliori più o meno luminosi. Prima di arrivare in Purgatorio si raccolgono presso la foce del fiume Tevere, qui vengono raccolte dall'angelo nocchiero che le trasporta per il Mediterraneo fino all'isolotto dell'Antipurgatorio, qui le anime da sole dovranno collocarsi nelle varie cornici e per questo vivono un momento di smarrimento.
Il Purgatorio è un regno atipico:
- vive l'alternanza del giorno e della notte: durante il giorno, con il Sole che simboleggia Dio, le anime si purificano mentre la notte riposano;
- si trova sulla superficie terrestre quindi ha una dimensione umana;
- è un regno temporaneo in quanto il giorno del Giudizio Universale cesserà di esistere.
Rispetto all'Inferno le anime si relazionano in modo diverso con Dante: nell'Inferno erano ben disposte a parlare così potevano sottrarsi per un breve periodo alla pena mentre nel Purgatorio Dante è costretto a seguire le anime le quali vogliono purificarsi per accedere il prima possibile in Paradiso.
Hai bisogno di aiuto in Divina Commedia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Correlati Purgatorio
Registrati via email