Ominide 2993 punti

Tanto gentile e tanto onesta pare

Parafrasi

Tanto nobile e decorosa si manifesta la mia signora, quando saluta qualcuno così che chiunque ammutolisce per il tremore e non osa alzare gli occhi per guardarla.
Lei procede sentendosi lodare, benevolmente avvolta di modestia; e si manifesta come una creatura discesa dal cielo per mostrarsi come un miracolo di Dio sulla terra.
Si mostra così bella a chi la contempla, che attraverso gli occhi dona al cuore una tale dolcezza che non può comprendere chi non ne ha direttamente esperienza.
Sembra che dal suo volto emani una soave ispirazione amorosa, che induce l’anima di chi la guarda a sospirare.

Spiegazione

Questo sonetto scritto da Dante Alighieri fa parte della Vita nuova, che contiene una concezione dell’amore molto più spiritualizzata rispetto allo stilnovo di Guinizzelli e Cavalcanti.

Vita nuova è una raccolta di 31 liriche e racconta l’amore di Dante per Beatrice.
Il titolo allude alla vita che viene resa nuova dall’amore.
Dante è innamorato di lei, ma finge di amare altre due donne. Beatrice allora gli toglie il saluto, e Dante inizia a lodare la bellezza e nobiltà della giovane donna.
Dante passa così dell’amore-passione, all’amore-virtù: un amore pure e indipendente da ogni aspetto materiale.
In questo sonetto sono presenti i principali motivi dello stilnovo, ad esempio la lode della donna, e le emozioni che prova chi riceve il suo saluto.
Il compito di Beatrice a quello di mostrare agli uomini la potenza creativa di Dio.
Beatrice è una donna-angelo che opera sul cuore dell’innamorato, spingendolo a cercare il perfezionamento morale.
Dante inizia a considerare l’amore come strumento di avvicinamento al divino.
L’amore della donna infatti guida Dante nel suo percorso spirituale e l’uomo può ritenersi salvo solo grazie all’Amore di Dio, nonostante la sua colpa.
L’atmosfera è soprannaturale, mentre il ritmo musicale è rallentato dalle frequenti allitterazioni.

Hai bisogno di aiuto in Vita ed opere di Dante?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email