Ominide 4551 punti

Velocità di reazione: spiegazione del concetto


Appunto che espone in modo chiaro ed esauriente il significato del concetto di velocità di reazione, fondamentale in ambito termodinamico.

Una reazione chimica prevede delle specie che stanno a sinistra, reagenti (A) e delle specie che si trovano a destra (B).
I reagenti sono delle specie chimiche che perdono le loro caratteristiche iniziali proprio mediante una decostruzione delle loro caratteristiche iniziali; i prodotti sono invece il risultato delle sostanze che si sono decostruite.
La velocità di reazione è data da un rapporto fra la concentrazione e il tempo.
V = delta C / delta t
Convenzionalmente possiamo attribuire il segno più alla reazione che procede da sinistra a destra, mentre possiamo utilizzare il segno meno per le reazioni che procedono da destra a sinistra.

Fattori che influenzano la velocità di reazione

I fattori che influenzano la velocità di reazione sono:
A) Natura dei reagenti
B) Capacità dei reagenti di incontrarsi
C) Temperatura
D) Catalizatore.

Determinazione della velocità di reazione


V = delta C / delta T
Delta c = N/V (mol/l)
T (S)
V = mol*l/s ——> mol*l-1*s-1.

Concentrazione e velocità

A + B ———> prodotti
La velocità di questa reazione sarà proporzionale come costante e dipenderà dalla concentrazione di A e dalla concentrazione di B.
v = k [A]n * m (Legge Cinetica)

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email