Ominide 4554 punti

Variazione di energia libera


La variazione di energia libera (delta g) di una qualsiasi reazione chimica è uguale alla differenza di energia libera tra prodotti e reagenti: delta g reazione = g prodotti - g reagenti. Questa differenza può essere positiva o negativa: delta g < 0 se l’energia dei prodotti è minore di quella dei reagenti; delta g positivo se l’energia dei prodotti è maggiore di quella dei reagenti. Le reazioni chimiche se rilasciano energia libera (delta g < 0) sono dette esergoniche, mentre le reazioni che consumano l’energia libera (delta g > 0) sono dette endoergoniche.
Il metabolismo è l’insieme di reazioni chimiche all’interno di una cellula. Le reazioni metaboliche che avvengono all’interno delle cellule degli organismi sono di due tipi:
Reazioni anaboliche (anabolismo) sintetizzano molecole complesse a partire da molecole più semplici. Queste reazioni sono reazioni endoergoniche.
reazioni cataboliche (demoliscono le molecole complesse in molecole più semplici.
Un organismo è detto autotrofo se le sue fonti di carbonio sono sostanze inorganiche; è detto eterotrofo se le sue fonti di carbonio sono sostanze organiche.
Le reazioni che gli esseri viventi utilizzano per ricavare energia dall’esterno costituiscono il processo del metabolismo energetico.
L’Atp è un nucleotide prodotto dalle cellule in vari modi. Una molecola di Atp è formata dalla base azotata Adenina legata ad una molecola di ribosio, collegata a sua volta con una sequenza di tre gruppi azotati. Dal punto di vista energetico l’atp ha due proprietà:
Quando viene idrolizzato libera una quantità consistente di energia;
Può donare un gruppo fosfato (fosforilare).
Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email