Ominide 11269 punti

Reazione di neutralizzazione


L’aggiunta di un acido a una base comporta una reazione con abbondante creazione di calore.
In questa reazione, chiamata reazione di neutralizzazione , gli ioni H+ dell’acido sono catturati dagli ioni OH- della base e dalla loro unione si origina una molecola d’acqua.
La reazione fra un acido e una base è chiamata reazione di neutralizzazione.
Dalla reazione di un acido con una base si ottiene sempre un sale e spesso acqua.
Ci sono almeno quattro tipi di reazioni di neutralizzazione:
1. acido forte con base forte
2. acido debole con base forte
3. acido forte con base debole
4. acido debole con base debole,
La neutralizzazione acido forte – base forte è usata molto frequentemente.
La reazione fra pari quantità di acido e di basi forte ha come duplice risultato la produzione di acqua e la scomparsa delle proprietà acide e basiche delle soluzioni di partenza.
Terminata la reazione di neutralizzazione, rimane solo l’acqua, una sostanza neutra. Per apprezzare il punto esatto in cui gli ioni H+ sono neutralizzati dagli ioni OH- si usano appropriati indicatori, che cambiando di colore ci avvertono della raggiunta neutralità.
Volendo, si può utilizzare la reazione di neutralizzazione per determinare la quantità precisa di acido o di base in una soluzione incognita. Questa procedura quantitativa è chiamata titolazione.
Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove