Ominide 6603 punti

Separazione di miscugli eterogenei

Il fatto stesso che i miscugli eterogenei presentino fasi diverse é un significativo aiuto alla loro separazione. Per esempio, é evidente che una miscela di acqua e sabbia é facilmente separabile per filtrazione della sabbia. Vediamo quindi i possibili metodi di separazione, descritti di seguito.


Filtrazione

Si utilizza per sospensioni solido-liquido. Le particelle solide sono trattenute da un filtro su cui si fa percolare la soluzione. In genere si opera per gravità facendo passare la sospensione attraverso un filtro di carta fatto aderire alle pareti di un imbuto, di solito di vetro. Il solido viene trattenuto dal filtro mentre il liquido viene raccolto (di solito in una beuta). Il filtro puo' avere una forma a cono, più semplice da preparare, o una forma pieghettata per una filtrazione più veloce (grazie al passaggio di aria tra le pieghe). Per rendere più veloce l'operazione si puo' effetturare la filtrazione sottovuoto, collegando la beuta di raccolta a una pompa aspirante che generi un vuoto non troppo spinto.


Decantazione

Anche questo metodo si utilizza per una sospensione liquido-solido. Il solido a maggiore densità sedimenta e viene quindi separato aspirando con una pipetta il liquido superiore. Questa tecnica non é molto usata in quanto poco pratica, anche perché rimane sempre un po' di liquido "intrappolato" nel solido.


Centrifugazione

Molto più applicata é la centrifugazione, una tecnica derivata dalla decantazione. La separazione viene facilitata da una rotazione rapida a grandissima velocità impressa da una centrifuga al recipiente (in genere una provetta con fondo conico) che contiene la miscela. In queste condizioni le particelle solide vengono schiacciate contro le pareti e vi si aderiscono, per cui il liquido viene separato facilmente.


Flottazione

E' un'altra applicazione della decantazione. Si basa sulla diversa densità di liquidi immiscibili che possono essere separati in un dispositivo detto imbuto separatore: il liquido più denso potrà fuoriuscire dal rubinetto inferiore, mentre il secondo componente resterà all'interno dell'imbuto.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email