Video appunto: Legge delle proporzioni multiple

Legge delle proporzioni multiple



Definizione



La legge delle proporzioni multiple stabilisce che quando due elementi si combinano per formare due o più composti, tenendo fissa la quantità di uno, le quantità dell'altro stanno tra loro in rapporti esprimibili con numeri piccoli e interi.



Spiegazione



Il chimico John Dalton capì che 2 elementi se reagiscono fra loro in quantità diverse possono dare composti chimici totalmente diversi.



Esempio



Se prendiamo 12 grammi di carbonio e li facciamo reagire con 16 grammi di ossigeno, il composto che si crea sarà monossido di carbonio in rapporto 1:1; mentre se prendiamo sempre 12 grammi di carbonio e li facciamo reagire con il doppio dell'ossigeno, quindi 32 grammi il composto che si crea sarà diossido di carbonio in rapporto 1:2. Questo ci fa capire che se cambiamo uno dei due reagenti secondo una determinata proporzione possiamo ottenere un composto differente, altrimenti secondo la legge delle proporzionalità definite il reagente in eccesso non si combina.