Ominide 105 punti

[Scopo: Verificare la legge della conservazione della massa (legge di Lavoisier), ovvero che, in una reazione chimica, la somma delle masse dei reagenti è uguale alla somma delle masse dei prodotti.
Materiali e strumenti: Bicarbonato di sodio(NaHCO3), acido cloridrico(HCe), parafilm, beuta, provetta, tappo e bilancia (1600±0.01 ).
Procedimento: Introdurre nella beuta del bicarbonato di sodio. Poi inserire delicatamente all’interno della beuta, in modo tale che rimanga in piedi, una provetta riempita 3/4 da acido cloridrico. Poi chiudere la beuta con il tappo e sigillarlo con il parafilm e pesare il tutto. Poi fare avvenire l’esperimento inclinando la beuta in modo da far fuoriuscire dalla provetta parte dell’acido cloridrico che si mischierà con il bicarbonato di sodio. Poi fatta avvenire l’esperimento pesare l’esperimento chiuso. Poi aprire la beuta e pesare nuovamente l’esperimento con il tappo e il parafilm. Infine confrontare le pesate.


Dati:
Pesata 1 (184.35±0.01)
Pesata 2 (184.35±0.01)
Pesata 3 (183.99±0.01)


Conclusione: Con l’esperimento eseguito abbiamo dimostrato la veridicità della legge di Lavoisier, anche se nell’ultima pesata si è avuta una diminuzione della massa perché durante l’esperimento si è creata la CO2 e quindi con la sua dispersione si registra una diminuzione della massa.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email