sabrx di sabrx
Ominide 1937 punti

Energia luminosa


La luce è energia luminosa. Il Sole è una sorgente luminosa naturale. Ma si può produrre luce anche con altri sistemi? La risposta è si, con il fuoco, una candela, la torcia, una lampadina; queste sono sorgenti artificiali.
La luce viaggia in linea retta. Noi vediamo perché la luce colpisce gli oggetti e le persone attorno a noi e rimbalza verso i nostri occhi viaggiando sempre in linea retta.

I raggi luminosi per arrivare ai nostri occhi devono attraversare l’ aria, che è un corpo trasparente. Anche l’ acqua e il vetro sono corpi trasparenti perché si lasciano attraversare dalla luce.
Un foglio di carta molto sottile, come la carta da forno o una velina, sono corpi traslucidi, perché lasciano passare la luce, ma non ci permettono di distinguere bene gli oggetti al di là di essi.


Il legno, un libro, un muro, sono corpi opachi, perché non lasciano passare la luce.
La luce impiega solo 8 minuti per percorrere i circa 150 milioni di km che separano la terra dal sole.
Per esempio, da dove vengono i colori dell’ arcobaleno?
La stessa domanda se la pose Newton secoli fa.
Newton fece passare un fascio di luce naturale attraverso un prisma di vetro. Il raggio bianco entra da una faccia del prisma e in uscita forma un arcobaleno artificiale.
Newton scoprì così che la luce bianca è in realtà formata dalla mescolanza di sette colori: rosso, arancio, giallo, verde, azzurro, indaco, violetto.
Perché gli oggetti ci appaiono di colori diversi?
Ogni materiale ha la capacità di assorbire alcuni colori e di respingerne altri. Se un foglio ci appare bianco vuol dire che respinge tutti i colori. Se un foglio appare nero vuol dire che assorbe tutti i colori. Una foglia la vediamo verde perché assorbe tutti i colori tranne il verde che viene rimandato ai nostri occhi.
Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email