Sapiens 7299 punti

In Laboratorio


L’esecuzione di semplici sperimentazioni richiede impianti e attrezzature di laboratorio, che le normative vigenti consentono di acquisire senza difficoltà.
Si riporta qui di seguito uno schema base di un laboratorio di Biologia e Chimica.
• banchi di lavoro con prese di gas, luce e acqua;
• banco per sperimentazioni “frontali” (guidate dall’insegnante);
• cappa aspirante, per prelievo o dosaggio di sostanze volatili; .

• armadi per la conservazione dei reattivi e dei coloranti:
• armadi per vetreria:
• sgabelli adatti ai banchi di lavoro.
• attrezzature quali termostato, bilancia, microscopio.

ll microscopio elettronico


Nel microscopio elettronico a trasmissione (TEM) la fonte di illuminazione è data da un catodo che emette elettroni all’estremità superiore di una Colonna cilindrica, da cui viene estratta l’aria per creare condizioni prossime al vuoto .
Elettromagneti collocati lungo la colonna consentono di mettere a fuoco il raggio elettronico. L’immagine del campione esposto a raggi elettronici viene fornita su di uno schermo fluorescente o su di una lastra fotografica in modo permanente. Si utilizzano un fascio di elettroni al posto delle lenti.
Le tecniche di preparazione dei campioni sono complesse e costituiscono oggetto di studio nei corsi universitari.
Hai bisogno di aiuto in Nozioni basilari?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017