Ominide 2473 punti

Enzimi di restrizione e DNA ligasi


Gli enzimi di restrizione sono endonucleasi, degli enzimi che tagliano gli acidi nucleici, in genere perché serve tagliarli. Organismi che tagliano DNA e RNA sono quindi virus e batteri (soprattutto batteri). L’ingegneria genetica è un tipo di biotecnologia utile per fare ricerca. Ci sono quelli chiamati sticky, estremità coesive sfalsate in cui 2 filamenti di DNA sono tagliati ad altezze diverse in modo da formare un gradino. Un enzima di restrizione ricavato da Escherichia coli taglia una sequenza ben precisa. La complementare la taglia in modo diverso. Dove c’è il contatto tra guanina e guanina. Le estremità possono facilmente fare legami idrogeno con quelle complementari. Le ligasi, che fanno il processo opposto degli enzimi di restrizione, crea un legame fosfodiesterico. Se l’estremità è coesiva e tagliata in modo sfalsato, si crea prima un legame idrogeno che fa corrispondere i lembi e si crea un legame fosfodiesterico più facilmente. Questi enzimi di restrizione sono molto utilizzati nei laboratori di ricerca in biologia molecolare.
Le DNA ligasi sono enzimi che fanno il contrario degli enzimi di restrizione: incollano. Una volta tagliati i frammenti di DNA e si vuole che essi vengano attaccati in altri plasmidi si possono usare le ligasi, presenti anche negli eucarioti. I frammenti di Okazaki vengono legati poi dalle ligasi.
Hai bisogno di aiuto in Genetica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email