Video appunto: Trasporto di materiale attraverso dineine e chinesine lungo i microtubuli
I microtubuli, grazie alla loro disposizione all’interno della cellula, ci danno una buona idea del loro ruolo nello stabilire le distanze reciproche fra le componenti interne della cellula. Si ritiene infatti che la posizione caratteristica degli organelli all’interno della cellula sia mantenuta proprio grazie alla presenza dei microtubuli.
Un altro ruolo molto importante è quello di operare come sistema di supporto per le proteine motrici che effettuano il trasporto di materiale intracellulare. In particolare, le proteine motrici che lavorano sul microtubulo appartengono a due famiglie: dineine e chinesine. Le dineine si muovono lungo il microtubulo sempre nella stessa direzione, dall’estremità positiva all’estremità negativa.

Quindi se l’estremità – si trova dove c’è il centrosoma, le dineine trasportano materiale preferenzialmente verso il centro della cellula, ci sono tuttavia numerose eccezioni possibili. Mentre le chinesine trasportano il materiale da – a +, quindi, generalmente, allontanandosi dal centro della cellula. Queste proteine possono trasportare vescicole che si muovono pertanto lungo i microtubuli e anche lungo i microfilamenti (il trasporto lungo i microfilamenti è meno importante da punto di vista quantitativo). Possono essere trasportati anche mitocondri oppure delle componenti non membranose come complessi proteici.