Ominide 1576 punti

La fermentazione


La fermentazione è un processo che si svolge in assenza di ossigeno svolto da numerosi organismi a carico di carboidrati (o raramente può essere a carico di aminoacidi) per la produzione di energia. Questo processo consiste nella degradazione incompleta del glucosio in assenza di ossigeno ed ha una resa energetica notevolmente inferiore alla consueta respirazione cellulare.

Ci sono due diversi tipi di fermentazione:

    La prima è la fermentazione lattica la cui caratteristica principale è quella che dal glucosio si ottiene acido lattico. Questa reazione è una reazione biochimica, ciò significa che nelle cellule muscolari produce, in condizioni anaerobie, ovvero in assenza di ossigeno, acido lattico che si accumula nei muscoli provocando la tipica dolorosità. Un edempio di questa fermentazione è data dai batteri che fermentano gli zuccheri del latte e lo trasformano in acido lattico producendo lo yogurt.

    Il secondo tipo di fermentazione è la fermentazione alcolica che è data dal glucosio con cui si ottiene alcol etilico. Questa reazione avviene attraversoil glucosio che è convertito in etanolo (alcool etilico) in assenza di ossigeno molecolare. Un esempio di questa reazione è la fermentazione del mosto di vino oppure anche del malto d’orzo della birra oppure la lievitazione dell’impasto per il pane, infatti rappresentano la fermentazione alcolica operata da funghi in essi contenuti, ovvero i lieviti.
Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email