Video appunto: Cicli Bio geochimici Sedimentari

Cicli Bio geochimici Sedimentari



Nei cicli bio geochimici sedimentari il pool di riserva è il suolo e quindi le rocce e i minerali.
Tra questi cicli troviamo:

Il Ciclo del Fosforo: è un ciclo sedimentario privo di fase gassosa; la grande riserva di fosforo si trova all'interno della crosta terrestre, in rocce e nei sedimenti formatisi in ere geologiche.
In particolare il suo pool di riserva è affidato dalle rocce fosfatiche. I fosfati vengono liberati nell'ecosistema per erosione e dilavamento.
Quando le rocce fosfatiche vengono erose, si libera fosforo che può essere usato da piante e da animali, per poi essere degradato dai microrganismi decompositori in fosfati riutilizzati in parte dalle piante, e per un’altra parte viene dilavato dalle piogge e portato in mare dove viene utilizzato anche dai pesci per poi essere in parte restituito alla terra tramite organismi oppure può essere depositato sul fondale marino.
In questo ciclo bisogna considerare l’eutrofizzazione, cioè la crescita della massa algale con successiva putrefazione.

Il Ciclo dello Zolfo: il pool di riserva spesso è costituito dai gas liberati nelle attività vulcaniche e nelle fumarole sotto forma di acido solfidrico e anidride solforosa.
In condizioni denitrificanti, quando i nitrati sono trasformati in azoto molecolare, anche i solfati sono trasformati in solfuri.