pexolo di pexolo
Ominide 10532 punti

Alcol - Effetti e concentrazione alcolemica


A livello nutrizionale per indicare le quantità si parla di -unità alcoliche- che corrispondono a 12 grammi di alcol. Una dose giornaliera accettabile corrisponde a 2/3 unità alcoliche per gli uomini, 1/2 per le donne e 1 per gli anziani. Per i bambini e in gravidanza non è previsto consumo.
Se la madre dovesse bere in gravidanza i bambini nascerebbero: sottopeso, con comportamenti alterati e con un QI molto basso (86/87). Questi sintomi non scompaiono nello stato adulto. A livello anatomico abbiamo naso corto e in su, labbro superiori piccolo, occhi con rime palpebrali brevi, pelle molto liscia, .. questi sono definiti bambini alcolici fetali.
Anche visivamente possiamo associare una determinata quantità ad un certo effetto:
• 30 mg dL allegro.
• 100-150 dL confusione e perdita di autocontrollo.
• 100-300 dL incoordinazione dei movimenti.
• >300 dL aumento della probabilità di coma e morte per arresto cardiaco.

La concentrazione alcolemica nel sangue viene influenzata da: quota ingerita, concentrazione della bevanda, modalità di assunzione (digiuno o meno), composizione corporea (acqua), peso,sesso, fattori genetici e abitudine al consumo. L’incremento dell’alcol nel sangue si ha dopo circa 30/40 minuti e dopo 4/5 ore la sua presenza viene smaltita.
Costruendo una curva alcolemica rappresentante la situazione dell’organismo a seguito dell’ingestione di una stessa quantità di vino prima e dopo un pasto si vedrà che:

  • A digiuno o 6 ore dopo il pasto il picco è molto alto e scende solamente dopo 3 ore. Si nota inoltre che se l’alcol viene assunto sempre a digiuno ma frazionato in 3 e 6 dosi le curve saranno simili, così come saranno simili quelle che rispecchiano la situazione dopo il pasto sempre distinte in 3 e 6 dosi.
    Mano a mano che ci avviciniamo al pasto il picco di alcolemia si abbassa così come il tempo di decadimento. Entro 30m l’alcol entra nella saliva, nel sangue e nei polmoni.
Hai bisogno di aiuto in Biochimica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove