Ominide 4864 punti

Si suddivide in:
• Sistema nervoso centrale, costituito da encefalo e midollo spinale (contenuto nella colonna vertebrale)
• Sistema nervoso periferico, costituito dai nervi periferici (ovvero da fasci di assoni)
Il sistema nervoso centrale è suddiviso in 2 parti:
• Afferenze nervose, ovvero l’insieme di informazioni, coscie o non conscie che giungono al sistema nervoso centrale per poi essere elaborate. Le afferenze includono anche le informazioni veicolate da sostanze secrete dal sistema endocrino, ovvero gli ormoni.
• Efferenze nervose, ovvero le informazioni che partono dal sistema nervoso centrale, in altre parole le risposte del SNC, volontarie o automatiche, alla periferia. Le efferenze nervose includono anche i neurormoni.
Le informazioni possono essere consapevoli o non consapevoli, perciò possiamo suddividere il SNC in 4 distretti:
• Afferenza cosciente: le informazioni che consapevolmente giungono al sistema nervoso centrale, costituite dalle informazioni sensoriali (udito, vista, olfatto, gusto, tatto).

• Afferenza non cosciente: le informazioni fisiologiche che inconsapevolmente giungono al sistema nervoso centrale, quali ad esempio la pressione sanguigna.
• Efferenza volontaria: le risposte consapevoli che partono dal SNC, ad esempio le risposte muscolari.
• Efferenza autonoma: le risposte fisiologiche non consapevoli (per esempio la frequenza cardiaca, la sudorazione, la salivazione), determinate da altrettanti input fisiologici.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email