Ominide 4864 punti

Lo scambio di informazioni al e dal sistema nervoso centrale è possibile grazie alla presenza di reti neuronali, costituite da:
• Neuroni afferenti, che ricevono le informazioni sensoriali.
• Neuroni efferenti, che inviano comandi.
• Interneuroni, situati tra un neurone e l’altro, hanno la funzione di elaborare e immagazzinare le informazioni.
Le principali strutture dell’encefalo sono:
• Il romboencefalo è formato da:
 cervelletto assolve funzioni di affinamento, equilibrio e coordinazione di attività motorie.
 tronco celebrale è formato da mesencefalo, ponte e midollo allungato; svolge funzioni inconsce autonome (deglutizione, respirazione)
• Il diencefalo è formato da:
 talamo riceve le informazioni sensoriali e le integra con altre informazioni
 ipotalamo riceve le informazioni fisiologiche dal corpo
• Telencefalo (gli emisferi celebrali)
Midollo spinale è costituito da materia grigia (dove si trovano i corpi cellulari dei neuroni) e materia bianca (dove si trovano gli assoni, ricoperti di mielina).

Un riflesso spinale è un’azione involontaria (esempio è il riflesso patellare), può essere monosinaptico (coinvolge solo una sinapsi) o polisinaptico (coinvolge più sinapsi).
Il sistema nervoso autonomo è una parte del sistema nervoso che sovraintende tutte le nostre funzioni involontarie efferenti. È costituito da:
• Sistema nervoso simpatico  risposte immediate del “combatti e fuggi”
• Sistema nervoso parasimpatico  risposte del “riposa e digerisci”

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email