Ominide 200 punti

Lo scheletro

E' quella struttura base del nostro corpo formato da ossa che protegge gli organi ed è rivestito da muscoli, ciò ci permette di effettuare i movimenti. Lo scheletro si divide in due parti: Assile, di cui fa parte la colonna vertebrale, e Appendicolare, di cui fanno parte gli arti, sia inferiori (le gambe), che superiori (le braccia).

La colonna vertebrale

E' formata da 33/34 vertebre che si dividono in:
-cervicali, sono le vertebre anteriori e sono sette;
-dorsali, fuoriescono e sono dodici;
-lombari, rientrano e sono cinque;
-sacrali, sono cinque vertebre saldate fra loro che creano un osso fisso;
-coccigee, sono le più piccole, sono dette coda, possono essere quattro o cinque.

...e le curve fisiologiche

la colonna vertebrale presenta due curve principali, una interna che si trova all'altezza delle vertebre cervicali e dorsali, ed una esterna che si trova nella zona sacrale. Spesso capita che a causa di una sbagliata postura, cioè di una sbagliata posizione della schiena, queste curve vadano ad alterarsi ed è il caso dei paramorfismi:
-scolisi, deviazione laterale della colonna vertebrale;
-lordosi, incremento della curva all'altezza della zona sacrale;
-cifosi, incremento della curva all'altezza della zona cervicale e dorsale.
-poi vi sono anche il piede piatto, il ginocchio varo.
Nel caso in cui questi paramorfismi siano particolarmente gravi si parla di disformismi e vi è poi bisogno di un intervento.

Le ossa
Sono rivestite da cartilagine e ciò ne evita l'attrito, fra un osso e l'altro vi sono i tendini. Le ossa del cranio solitamente sono fisse, non nel caso di un bambino perché non sono ancora solidificate e sono mobili.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email