pser di pser
Ominide 5819 punti

I PRINCIPALI MUSCOLI

I muscoli sono in generale di forma affusolata e sono collegati con delle sporgenze alle ossa di conseguenza possono essere divisi in scheletrici, che sono in rapporto diretto con le ossa tramite i tendini e cutanei, che si trovano immediatamente sotto la pelle come le gote e i muscoli della fronte. I muscoli scheletrici della testa sono gli oculari, i masticatori e lo sternocleidomastoideo, collegato allo sterno alle clavicole e al mastoide, un processo temporale: se tutti i muscoli dello sternocleidomastoideo si muovono si muove tutta la testa, se solo uno di lato. Nel tronco invece troviamo il deltoide, i muscoli intercostali, che insieme al diaframma fanno variare il volume della gabbia toracica per la respirazione e gli addominali. Negli arti invece si trovano i muscoli adduttori che avvicinano l’arto al corpo e gli abduttori che lo allontanano, il bicipite e il tricipite, due muscoli antagonisti che fanno sempre avvicinare o allontanare l’arto dal corpo, i glutei e il sartorio, localizzato nella coscia e che permette l’accavallamento delle gambe ed i gemelli nel polpaccio collegati all’osso con il tendine di Achille

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità