Ominide 1961 punti

Che cosa sono i dendriti e l’assone


I dendriti sono ramificazioni che si estendono dal corpo della cellula nervosa e hanno lo scopo di rispondere i segnali che provengono da neuroni o dell'ambiente esterno. La forma dei dendriti offre una superficie ampia su cui è possibile ricevere i segnali. I dendriti appartengono ai neuroni sensoriali e sono dotati di speciali adattamenti della membrana e consentono a loro di rispondere agli stimoli ambientali specifici come ad esempio la pressione, gli odori, la luce o il calore. Nei neuroni del cervello e i neuroni del midollo spinale, questi dendriti rispondono ai neurotrasmettitori chimici che vengono liberati da altri neuroni. Essi sono anche dotati di alcuni recettori proteici di membrana che si legano ai neurotrasmettitori specifici e inviano, come risultato di quel legame che li lega segnali elettrici.

L'assone trasporta i vari segnali elettrici che vengono generati dal corpo cellulare. In un neurone tipico l’assone, ovvero la fibra lunga e sottile, si estende dal corpo cellulare, facendo del neurone la cellula più lunga situata nel corpo umano. Gli assoni costituiscono inoltre le linee di distribuzione lungo le quali si propagano i vari potenziali e grazie alla membrana plasmatica degli assoni questi riescono anche a far rimanere l'intensità immutata che invece dovrebbe diminuire.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email