Il cuore

Il cuore è un organo cavo situato nel mediastino anteriore ovvero uno spazio virtuale tra i polmoni. Il cuore ha rapporti anteriormente con lo sterno e posteriormente con il diaframma. Presenta quattro cavità due superiori (atri) e due inferiori (ventricoli). I due atri sono divisi dal setto Inter-atriale in questo setto è presente una fossetta ovale o foro di Botallo presente durante la vita intrauterina. Grazie questo foro nella vita intrauterina il sangue arterioso e il sangue venoso si mischiavano. I ventricoli sono separati da un setto inter-ventricolare la muscolatura degli altri prende il nome di muscolatura pettinata e la muscolatura dei ventricoli prende il nome di muscolatura capillare. Ogni atrio comunica con il rispettivo ventricolo attraverso delle valvole atrio-ventricolari che a destra hanno tre cuspidi(ogni cuspide si connette con le trabecole: carne che prendono rapporti con i muscoli papillari per consentire l'apertura e la chiusura delle valvole) A sinistra ha solo due cuspidi e per questo è chiamata bicuspide. Nell'atrio destro passano la vena cava superiore (che porta il sangue refluo alla testa) e la vena cava inferiore (che porta tutto il sangue venoso al cuore). Nell'atrio sinistro arrivano le quattro vene polmonari (che trasportano sangue arterioso) e dal ventricolo destro parte l'arteria polmonare (che porta il sangue venoso). Nell'apertura dell'arteria polmonare e aorta è presente una valvola semilunare a nido di rondine. Dall'aorta si dirama l'arteria coronarica che irrora il cuore stesso.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email