Ominide 9683 punti

Corteccia cerebrale

La corteccia è costituita da sei strati
Scissura calcarina, perché lo strato dei granuli è enorme, è rappresentatissimo, quindi siccome sembra sabbia è stata chiamata scissura calcarina perché quell’area si chiama area calcarina (denominata anche area striata perché è presente una striscia di sostanza bianca, che nel cervello umano si vede a occhio nudo; stria di Gennari: sono le fibre che dal genicolato laterale arrivano al 4° strato). Gli esseri umani sono gli animali più visivi: solo da noi si vede questa striscia. (area calcarina=V1)
Da 0 a 5 anni abbiamo la maggior potenzialità possibile
La corteccia cerebrale è plastica. Un esempio è la sindrome dell’arto fantasma
Le aree visive occupano una superficie relativamente piccole. I neurologi le chiamano aree eloquenti
La corteccia occipitale associativa
La corteccia visiva consente di interpretare quello che c’è sulla retina

Corteccia temporale

importante per la memoria, in particolare quella visiva (siamo animali prevalentemente visivi)
Agnosia: non riesco a riconoscere gli oggetti
Categorie diverse di oggetti vengono immagazzinati in posti diversi

Corteccia parietale


Coinvolta in relazioni reciproche con la corteccia motoria
Neglet può essere anche acustica o somatica o motoria
Lobo parietale quello più asimmetrico
Lobulo parietale inferiore, se lo ledo a destra neglet, se lo ledo a sx difficilmente ci sarà neglet a destra, ci sarà più facilmente afasia
Lesione lobulo parietale superiore: atassia ottica
Atassia: difficoltà a compiere un movimento
Atassia ottica: difficoltà a compiere un movimento sotto la guida visiva
Percepisce l’orientamento della fessura (con la mano attaccata al torace riesce a orientare) ma quando deve andare a imbucare non riesce col braccio

Lobo frontale

Nel lobo frontale c’è area motoria, premotoria, ecc
Paziente che rifiuta le cure, sta bene
Comportamento utilizzatore: gli viene meno l’inibizione del comportamento
Tutta la corteccia cerebrale è attiva
Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email