Ominide 1148 punti

I filtri

I filtri sono quei circuiti in grado di discriminare i segnali sinusoidali di ingresso in base alla loro frequenza.I filtri vengono usati per esempio per separare l'uno dall'altro segnali con frequenza diverse;
i filtri vengono classificati in:
1)filtro passa basso:sono caratterizzati dal fatto di attenuare e sfasare le sinusoidi con frequenza elevata;
2)Filtri passa alto:sfasano le sinusoidi a bassa frequenza,mentre lasciano passare le frequenze elevate;
3)passabanda: lasciano passare le frequenze intermedie.
Filtri attivi:fanno uso dell'amplificatore operazionale o di altri componenti in grado di amplificare;
Filtri passivi:usano componenti passivi(resistenze,condensatori)che non producono amplificazione.
Molto importante da definire è la frequenza di taglio,cioè il valore di frequenza nel quale il modulo risulta attenuato di radici di due volte rispetto al valore in banda passanti.
Simple and hold: è un circuito posto a monte dell'ADC, con lo scopo di mantenere costante la tensione da convertire per tutta la durata della conversione stessa.
SAMPLE(campiona) Hold(mantieni; Il Sample e l'Hold è realizzato mediante un interruttore elettronico comandato da una tensione digitale di controllo.
A seconda della velocità di variazione del segnale del convertitore può essere necessario inserire un circuito S e H a monte dell'ADC. Il clock in questo caso serve per gestire gli intervalli di campionamento.
Hai bisogno di aiuto in Telecomunicazioni?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email