Vale 02 di Vale 02
Habilis 908 punti

Comunicazione di massa e mass media


La comunicazione di massa si rivolge sia ad un vasto numero di persone in più luoghi e sia aldilà del qui e d'ora, (se tu guardi la televisione non si riferisce solo nel luogo dove vivi tu, ma anche a New York etc.) e soprattutto in tempi diversi.
Questo significa che i mezzi di comunicazione di massa ( mass media) sono in grado di rivolgersi a più persone in tutte le parti in molteplici parti del territorio ( sia internazionale che nazionale) e anche riprodurre questi messaggi in tempi diversi.
Se vogliamo tenere conto di queste caratteristiche dei mezzi di comunicazione di massa, non lo è ad esempio il teatro ( perchè avviene sul momento) o il telefono fisso, o cellulari della vecchia generazione.
La prima comparsa dei messi di comunicazione sono :
1. La stampa a caratteri mobili ( diffusione dei giornali e libri ) a partire dalla metà del XV secolo. Verso il 700 compaiono i primi giornali per poi diffondersi in tutto l'800 e 900 ( sia periodici che quotidiani ) c'erano disegni e fumetti che rappresentavano quello che succedeva nel mondo poi successivamente ci saranno le foto
2. Fotografia ( metà 800 ) a cui seguirà nella prima metà del 1900 il cinema e la radio.
3. Metà 900 comparsa della televisione
A partire dagli anni 80 si ha la diffusione di cellulari, pc domestici e accessi al web. Questi ultimi tre strumenti si perfezioneranno nei primi venti anni del XXI secolo.
Per cui abbiamo il web 2.0 dei social media come Facebook, Twitter, Instagram etc. dove tutti possono fare un uso privato ( chat, email, sms ) o pubblico ( condivisione a tutti di foto, video, testi ) sia in modo passivo ( fruendo un qualcosa di già presente) oppure in maniera attiva creando un sito, un blog e pubblicando i miei contenuti ( anche qui possono essere contenuti ipertestuali ovvero fatti di più codici nel senso che contiene sia messaggi in forma scritta, di video e di immagine, link con altri testi o immagini).

La comunicazione attuale avviene attraverso dispositivi che uniscono in se tutti i media precedenti come televisione, cinema e stampa tant'è che noi possiamo scaricare film in streaming, guardare la tv online, fare e postare foto e video e utilizzare le telecomunicazioni da uno a uno, da uno a molti e da molti a uno, impensabile con un telefono fisso.

I mass media chiaramente soddisfano un enorme quantità di bisogni come intrattenimento, informazione, formazione dell'identità, e relazioni sociali, inoltre sono strumenti di propaganda politica e commerciale, fonte di potere per il controllo dell'informazione e dei bisogni del consumo degli utenti e delle loro opinioni, per tanto in sociologia si parla di società dell'informazione.

Mass media e socializzazione


I mass media costituiscono un mezzo di socializzazione primaria al pari della famiglia, della scuola e della comunità perchè attraverso di essi un bambino come anche uno straniero impara valori, norme, ruoli e competenze. Costituiscono anche messi di socializzazione secondaria per l'informazione e la formazione rispetto ad ambiti e temi specifici.
Hai bisogno di aiuto in Telecomunicazioni?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email