Ominide 31 punti

IL CICLO DI VITA DI UN PRODOTTO
Il ciclo di vita di un prodotto si suddivide in cinque fasi:
1. INTRODUZIONE
2. SVILUPPO
3. CRESCITA
4. MATURITA’
5. DECLINO
INTRODUZIONE E SVILUPPO
Il prodotto viene creato da un industrial designer e viene immesso sul mercato.
Il prodotto nei primi tempi difficilmente è subito acquistato dal cliente, infatti, occorre del tempo prima che il potenziale acquirente, impari a conoscerlo e acquisti fiducia.
Durante questa fase vengono individuati eventuali difetti nel prodotto. Lentamente le vendite incominciano a salire. Non c’è guadagno, perché i costi e i ricavi si pareggiano.
CRESCITA
In questo periodo, incominciano gli attacchi da parte della concorrenza, che si vede portare via quote di mercato. In questa fase, è importante rafforzare la fedeltà della marca. I costi non diminuiscono, ma aumentano le vendite (ricavi e guadagni)

MATURITA’
Il target è stato raggiunto nella sua totalità ed è impossibile che le vendite aumentino. Bisogna che la concorrenza non abbia la meglio, quindi, si attua una campagna pubblicitaria, detta campagna di mantenimento, per non perdere quote di mercato. I costi non cambiano, e i ricavi e i guadagni sono come quelli della fase di CRESCITA.
DECLINO
Il prodotto incomincia a stancare all’acquirente, le vendite calano. I prodotti rimasti in magazzino cercano di essere smaltiti attraverso saldi e offerte.

Hai bisogno di aiuto in Telecomunicazioni?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email