Le proprietà tecnologiche dei materiali


Le proprietà tecnologiche sono quelle particolari tipi di proprietà che un dato materiale deve possedere affinchè possa subire lavorazioni, dette per l'appunto tecnologiche, che lo trasformino in un pezzo meccanico. Tali proprietà sono:
-Fusibilità: è l’attitudine di un materiale ad essere colato allo stato liquido dentro una forma.
-Saldabilità: è l’attitudine di un materiale ad unirsi con un altro uguale o di diversa natura, mediante fusione e/o aggiunta di materiali d’apporto.
-Truciolabilità: è l’attitudine di un materiale a subire lavorazioni con l’asporto di truciolo.
-Plasticità: è la capacità di deformarsi sotto l’azione di forze esterne senza rompersi.
-Malleabilità: è l’attitudine a lasciarsi ridurre in lamine a caldo o a freddo.
-Duttilità: è la capacità di ridursi in fili senza rompersi se viene tirato attraverso un foro.
-Estrudibilità: è la capacità di assumere forme determinate se costretto per pressione a passare attraverso un foro sagomato.
-Imbutibilità: è l’attitudine a lasciarsi deformare a freddo senza rompersi, ottenendo corpi cavi.
-Piegabilità: è la capacità di piegarsi senza rompersi.
Hai bisogno di aiuto in Meccanica e macchine?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Proprietà meccaniche dei materiali