Ominide 128 punti

Proprietà tecnologiche dei materiali


Attitudine, materiale più o meno adatto a subire lavorazioni. Ad esempio la fusibilità. La proprietà di un materiale di passare da stato solido a liquido a temperature accettabili. Minore è la temperatura e maggiore è la fusibilità.
Colabilità, una volta fuso produce dei difetti, questi sono le soffiature e le inclusioni.
Saldabilità, caratteristica di un materiale a produrre elementi uniti attraverso saldatura. Maggiore è la qualità maggiore è la saldabilità. Truciolabilità, caratteristica di un materiale a essere lavorato alle macchine utensili. Maggiore è la capacità ad essere ridotto in trucioli, maggiore è la truciolabilità.

Il ferro e le sue leghe


Il ferro è un elemento chimico caratterizzato da un legame metallico tra gli atomi.
Il ferro puro al massimo è impossibile da produrre, ma si può fare con qualche impurezza a costi elevatissimi. L’attenzione va rivolta verso le leghe del ferro che sono: acciaio e ghisa. Distinzione in base alla presenza del carbonio, è acciaio quando il carbonio ha percentuale in peso minore al 2, viceversa quando il carbonio ha percentuale maggiore del 2 sarà ghisa. Ci sono altri elementi che compongono la ghisa e sono: magnesio e silicio. La ghisa ha buona colabilità, basso costo e buona deformabilità plastica.
Hai bisogno di aiuto in Meccanica e macchine?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email