Le proprietà dei materiali


Un materiale è costituito da un insieme di molecole a loro volta composte da atomi, composti da protoni e neutroni (nucleo) e da elettroni. Ogni materiale ha le sue proprietà tra le quali:

●Proprietà chimiche strutturali: riguardano la composizione chimica e la loro struttura interna. Rientrano tra le proprietà chimiche anche i fenomeni che si producono fra il materiale e l’ambiente esterno (ossidazione, corrosione e via discorrendo).

●Proprietà fisiche: si riferiscono alle caratteristiche generali dei materiali in relazione agli agenti esterni, la massa volumica, la capacità termica, la dilatazione termica e via discorrendo.

●Proprietà meccaniche: riguardano la capacità dei materiali di resistere all’azione di forze o sollecitazioni esterne a cui i materiali vengono sottoposti durante il loro impiego. Le principali proprietà meccaniche sono la resistenza alla deformazione, la resistenza a fatica, la resistenza all’usura, resistenza all’urto, la durezza.

●Proprietà tecnologiche: riguardano l’attitudine dei materiali a subire le lavorazioni tecnologiche attraverso le quali vengono prodotti pezzi meccanici. Le principali proprietà tecnologiche sono la fusibilità, la saldabilità, la plasticità, la truciolabilità, la malleabilità, la duttilità, l’estrusibilità, l’imbutibilità e la piegabilità.

Hai bisogno di aiuto in Meccanica e macchine?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email