Ominide 1898 punti

Il micrometro centesimale - Lettura

Nell'esecuzione della lettura del micrometro centesimale, possiamo distinguere tre casi:

Misure intere

Si hanno quando una qualsiasi tacca della linea di fede coincide con la linea dello zero del tamburo graduato.
In questo caso la misura non ha parte decimale, e si definisce misura intera.

Misure intere più i mezzi millimetri

Si hanno quando una qualsiasi tacca della scala sfalsata di 0,5 mm rispetto alla linea di fede coincide con la linea dello zero del tamburo graduato.
In questo caso la misura ha esattamente mezzo millimetro come parte decimale.

Misure decimali

Si hanno quando nessuna tacca di entrambe le scale coincide esattamente con una qualsiasi tacca del tamburo graduato.
In questo caso la misura possiede una parte decimale, indicata dal tamburo graduato.


Come effettuare una lettura di una misura su un micrometro centesimale

La lettura avviene in tre fasi:
-lettura della parte intera;
-lettura della parte decimale;
-somma dei due valori rilevati.

Lettura della parte intera
Si prende come riferimento la scala presente sull'asta fissa della bussola graduata. Se la misura non è intera, si vede qual è la tacca dell'asta fissa più vicina alla tacca del tamburo graduato che si trova all'altezza dell'asta fissa.
La tacca più vicina rappresenta la parte intera, qualora la tacca più vicina dovesse appartenere alla scala sfalsata di 0,5 mm, si somma il valore intero precedente più mezzo millimetro.

Lettura della parte decimale
Si vede quale tacca del tamburo graduato coincide esattamente con la linea di fede, il valore corrispondente è espresso in centesimi di millimetro.

Somma dei due valori rilevati
Ora è sufficiente sommare parte intera, eventuale mezzo millimetro e parte decimale. Misura eseguita!

Hai bisogno di aiuto in Meccanica e macchine?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email