Ominide 128 punti

Durezza dei materiali - prove


Durezza dei materiali


In tecnologia meccanica con durezza si intende la resistenza che un materiale oppone alla penetrazione di un corpo duro detto penetratore.
La macchina di prova della durezza è chiamata durometro
• Prova Brinell
Penetratore è una sfera in carburo di diametro 10 millimetri. Applico un carico al penetratore che produce un’impronta: una calotta sferica di diametro d e profondità.
Definisco durezza Brinell HB il quoziente tra il carico e la superficie dell’impronta.
• Durezza Vickers
Utilizza un penetratore in diamante che è più duro. Si usano carichi bassi, quindi l’impronta sarà piccola. Vickers è in rapporta tra la forza che applichiamo al penetratore e la superficie laterale dell’impronta. Per l'acciaio F=294 Newton con una permanenza del carico di t=15 secondi. Le norme prevedono un carico F=49/980N
1°Fase: Avvicinamento e contatto del penetratore col pezzo
2°Fase: Applico il carico per 15 secondi
3°Fase: Allontanamento del penetratore dal pezzo
4°Fase: Calcolo della adurezza HV
HRC= Materiali duri superiori a 200 brinell
HRB= Materiali con durezza inferiore a 200 brinell
• Prova Rockwell
Penetratore a cono (HRC) o sfera(HRB). Viene utilizzato lo stesso durometro, cambia solo la punta. La durezza del materiale corrispondente è proporzionale alla deformazione plastica residua.
Hai bisogno di aiuto in Meccanica e macchine?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email