●Concetti di affidabilità

L’affidabilità è l’attitudine di un dispositivo a svolgere la mansioni richieste.
Si definisce manutenibilità la capacità di una macchina di essere mantenuta in uno stato che le consente di eseguire le proprie funzioni; l’usabilità è l’attitudine di una macchina a essere facilmente utilizzata; il guasto è rappresentato da un malfunzionamento della macchina; l’avaria è lo stato di un elemento caratterizzato dall’incapacità di svolgere la funzione richiesta; infine la disponibilità di un sistema si ottiene come rapporto fra la differenza dei tempi nel quale il sistema non è in avaria e il tempo totale del periodo.

●Guasti

La condizione di guasto in un sistema può essere definita in funzione della sua pericolosità o del tipo:
-Guasti dovuti all’usura: avvengono dopo un determinato tempo di esercizio.
-Guasti casuali: non sono prevedibili.
-Guasti pericolosi: hanno conseguenze molto gravi.
-Guasti con conseguenze maggiori: pregiudicano fortemente le funzionalità.
-Guasti con conseguenze minori: pregiudicano la qualità della prestazione di un dispositivo.

●Affidabilità si divide in:
-Affidabilità logistica: quando non si verifica nessun guasto.
-Affidabilità di missione: quando l’impianto porta a termine il compito.
-Affidabilità di sicurezza: quando non si dovrebbero verificare guasti pericolosi

Calcolo dell’affidabilità: la misura dell’affidabilità viene effettuata valutando la probabilità che si verifichi un guasto durante l’utilizzo di un impianto.

P=n/N
Il tasso di guasto: l’affidabilità può essere anche definita come la probabilità che un impianto non si guasti durante un tempi definito.
Hai bisogno di aiuto in Meccanica e macchine?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email