sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

-Le Placche Litosferiche-

Nella Litosfera troviamo: Dorsali di espansione, Fosse di subduzione e Faglie Trasformi.
Nel loro insieme esse suddividono la litosfera in una ventina di maglie dette placche.
Le Placche (o zolle) possono essere formate da sola litosfera continentale o da porzioni di litosfera dei due tipi.
I bordi delle placche, detti margini, vengono distinti in tre tipi in base alla loro funzione.
Esistono i:
• Margini Costruttivi o Divergenti: sono le dorsali oceaniche, lungo le quali si costruisce nuova litosfera oceanica.
• Margini Distruttivi o di Convergenza: sono le fosse oceaniche, lungo le quali la litosfera subisce il processo di subduzione.
• Margini Conservativi: sono alcune faglie trasformi, lungo le quali due placche scorrono l’una a fianco dell’altra in direzioni opposte.
Visto che le placche sono a contatto reciproco, ogni margine è comune a due placche.

Inoltre, le placche litosferiche occupano tutta la superficie della Terra.
Alcune placche sono circondate in gran parte da margini costruttivi; in tal caso la loro superficie aumenta continuamente nel tempo.
Altre sono limitate sia da dorsali che da fosse, e in tal caso la loro superficie può rimanere stazionaria o modificarsi col tempo.

Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email