cb.rr95 di cb.rr95
Ominide 830 punti

Per quanto riguarda la causa dei movimenti delle zolle, sono state formulate diverse ipotesi.
Secondo alcuni, le zolle sarebbero spinte da forze che agiscono in corrispondenza delle dorsali dovute alla pressione del nuovo magma che fuoriesce.
Ma l’ ipotesi più accreditata è quella secondo cui la causa dei movimenti delle zolle siano i moti convettivi nel mantello.
Sono stati formulati vari modelli di moti convettivi, che differiscono per il tipo di cella termica convettiva: alcuni pensano che le celle convettive occupano solo l’astenosfera, altri l’intero mantello, per altri ancora vi sono due serie sovrapposte di celle.
Un’ altra ipotesi è il cosiddetto Modello a pennacchi : secondo questo modello la causa del movimento delle zolle sarebbero dei pennacchi di materiale caldo proveniente dalla zona del mantello inferiore a contatto con il nucleo esterno. Questi pennacchi si innalzano dalla zona del mantello inferiore, trasportando il calore fino alla litosfera. Pertanto, nella litosfera, il materiale fuso (a causa dei pennacchi) risale provocando dei movimenti orizzontali che a loro volta provocano l’ espansione e il moto delle pacche.

Tuttavia, al giorno d'oggi, non ci sono prove e gli interrogativi sembrano moltiplicarsi. Quindi è ancora una teoria aperta.

Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email