simohpe di simohpe
Ominide 849 punti

Classificazione delle tecniche di accesso multiplo

Le tecniche di accesso multiplo si dividono in tre classi:
-protocolli deterministici senza contesa: evitano la possibilità che due utenti accedono al canali contemporaneamente programmando l'accesso di ogni utente
-protocolli ad accesso casuale o contesa: si possono avere interferenze tra le stazioni trasmittenti che sono gestite con particolari procedure
-CDMA: le stazioni operano in continua sovrapposizione e interferenza ma codificano appositamente i segnali.

Accesso multiplo senza contesa: protocolli deterministici

I principali protocolli deterministici sono:
-divisione di tempo TDMA: gli utenti trasmettono in intervalli di tempo diversi
-A divisione di frequenza FDMA: gli utenti utilizzano frequenze diverse per trasmettere
-A passaggio del testimone: a gettone

Nel protocollo a divisione di tempo viene effettuata una doppia suddivisione del tempo di trasmissione, il primo livello è il frame suddiviso in un numero fisso di intervalli più piccoli chiamati slot. Ogni utente quindi può trasmettere per un intervallo di tempo pari a uno slot per ogni frame e il trasmittente deve essere sincronizzato con il ricevitore.
Nel protocollo a divisione di frequenza attorno alla frequenza caratterizzante del canale vengono create delle sottobande uguali, concesse all'utente per tutto il periodo necessario alla trasmissione; una è per la trasmissione e l'altra per la ricezione.
Nella tecnica di passaggio del testimone le stazioni compongono un circolo. Le stazioni sono perennemente in lettura sull'anello e quando riconoscono in un pacchetto il loro indirizzo se ne impossessano.

Accesso multiplo con contesa: metodi casuali

In queste tecniche l'accesso del canale non viene regolato da nessuna gestione centralizzata, le stazioni che devono trasmettere accedono al canale e provano a trasmettere immettendo il loro messaggio, senza preoccuparsi degli altri stazioni. Inevitabilmente se due stazioni trasmettono contemporaneamente avvengono delle sovrapposizioni di segnale che prende il nome di collisioni, ed entrambi si sospendono, poi successivamente riprovano a trasmettere sperando di trovare il canale libero. In alcuni protocolli prima di inviare il messaggio si testa la linea per vedere se è libera o occupata.
le tecniche più note sono:
-aloha ( puro e slotted). La trasmissione avviene con attesa di conferma di ricezione da parte del ricevitore. Il mittente inizia A trasmettere senza controllare la disponibilità del canale. Se avviene una collisione il destinatario non riceverà messaggio E quindi non potrà inviare nessuna conferma di ricezione al mittente, che si accinge a ripetere la trasmissione.

Aloha slotted: una stazione inizia a trasmettere in corrispondenza all'inizio del tempo di slot e quindi la collisione avviene solo se due stazioni provano a trasmettere nello stesso slot.
-CSMA/CD. Richiedi a ogni stazione di ascoltare il canale prima di iniziare una trasmissione per verificare se è libero.
Nella tecnica CSMA Esiste una finestra temporale di condivisione che corrisponde al tempo necessario per percorrere la distanza massima tra due stazioni.
Nel CSMA/CD È possibile rilevare le collisioni.

Hai bisogno di aiuto in Elettronica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email